Nel corso dell’evento Cruise 2020, evento di moda tenutosi la scorsa settimana a New York, Il famoso brand di lusso Louis Vuitton ha presentato una nuova linea di borse smart. Questa lineup di borse sarà dotata di display flessibili AMOLED con risoluzione 1020 x 1440 pixel. Il pannello sarà realizzato da Royole, proprio la compagnia che per prima ha lanciato sul mercato uno smartphone con display flessibile. 

Al momento sono state presentate due tipi di soluzioni. Una borsa con un solo display e un’altra con due display affiancati. Durante la sfilata sono state mostrate alcune immagine sui display provenienti da un browser. Ma il vero scopo non sarà quello di poter navigare con la propria borsa. Anzi questi schermi vanno visti come una vera e propria estensione dello smartphone (un po’ come succede per gli smartwatch). 

Quindi sicuramente sarà possibile associare il proprio dispositivo alla borsa in modo da poter interagire con il dispositivo anche senza averlo in mano. Poi si potrà interagire con le app, fare ricerche sul browser o magari anche vedere filmati e foto. Louis Vuitton non ha ancora annunciato se si appoggerà a un produttore esterno per la realizzazione di queste borse chiamate Canvas of the Future

Non sappiamo nemmeno quando verranno rilasciate ufficialmente sul mercato. Però possiamo dirvi che sicuramente sarà un prodotto esclusivo riservato a pochi eletti, o meglio a poche elette. Sicuramente questa esclusività si tradurrà in un prezzo di acquisto parecchio alto. Ma d’altronde da un brand di lusso non ci si possono aspettare prodotti economici e a portata di tutti. Se siete interessati vi lasciamo qui sotto il post in cui vengono mostrate le borse.