Nel tutorial di oggi andremo a vedere come recuperare i file di un Hard Disk interno che avete perso dopo che il vostro PC con a bordo Windows ha deciso di non funzionare più. I passaggi non sono molti e non richiedono particolari conoscenze ma se seguite alla lettera questo tutorial dovrebbe filare tutto liscio come l’olio, così riavrete i vostri file.

I passaggi sono:

– Montare una distro Linux in una chiavetta USB. Questo passaggio potete trovarlo in un altro nostro aricolo dove spieghiamo questa procedura passo dopo passo.

– Scaricare tramite shell Linux un programma chiamato TestDisk.

– Creare una cartella su cui verranno salvati i File.

– Recuperare i file tramite TestDisk salvandoli nella cartella precedetemente creata.

Quindi dopo aver montato la distro su una chiavetta dal almeno 4GB avviate la distro in live sul PC, una volta avviata basterà aprire il Terminale e digidate [ sudo apt-get testdisk ] e quando il download sarà completato digitate [ testdisk ].

Adesso che il programma è partito sul terminale dovrete cliccare in sequenza Create > Intel ( Se avete un intel ) > Quick search (Prima va scelta la partizione su cui vi interessa agire ).

Il tutorial effettivamente è finito, manca solo un ultimo passaggio, ovvero il salvataggio dei file ma è tutto interamente scritto nella parte alta del programma, infatti basterà solamente cliccare la C sul file da salvare e testdisk chiederà dove salvarla, voi darete le indicazioni per salvare i file nella cartella da voi creata e il gioco è fatto.

Fateci sapere se questo tutorial è servito e ricordatevi di condividerlo.