Con l’app di Google 10.24 è stato possibile rilevare di più su “Brief your Assistant” e rispetto alla versione precedente; che spiegava la modalità di Assistant Ambient, la 10.24 è meno complessa. Attraverso una decompilazione della versione più recente di Google, tutti i vari file (APK) hanno mostrato vari suggerimenti e caratteristiche future dell’applicazione.

Grazie anche alla beta della scorsa settimana, si è intravisto il primo riferimento a “Brief your Assistant”; funzione con cui Google cerca di capire quali siano gli interessi, le abitudini dell’utente, così facendo viene istruito e portato ad una efficienza maggiore. Google 10.24 mette a disposizione alcune aree per chiedere “aiuto”, includendo intrattenimento, comunicazione e navigazione, ma non è ancora chiaro al 100% come possa l’assistente a fornire questo servizio. google 10.24

Sono vari i dispositivi forniti dell’assistente, oltre ai telefoni è disponibile anche su Wear OS, Android auto e Android TV; fra questi anche Pixel book e Pixel Slate sono dotati di esso, con molti dispositivi Chrome OS previsti per riceverlo in futuro. Per i Chromebook la situazione è cambiata in questi giorni, dato che essi sono sempre stati inseriti nella sezione per i servizi dell’assistente di Google.

Ma con la 10.24 sono stati rimossi da questa sezione; è piuttosto strano che Google non ritenga utile tenere un promemoria su dove è disponibile, o dove lo sarà, il suo assistente intelligente. Ma si pensa che il servizio di Google Assistant su Chrome OS non sarà influenzato da questa decisione.