Grazie alla versione 2.19.221 di WhatsApp beta per Android, sarà possibile bloccare l’ingresso all’applicazione attraverso l’impronta digitale. Funzione che prende il nome di fingerprint lock oppure blocco con impronte digitale. Questo tipo di aggiornamento si conosce ormai da tempo, dato che è già disponibile su iOS da febbraio, anche se è ancora un test. 

Per assicurarsi l’aggiornamento per il fingerprint lock sarebbe corretto disinstallare e reinstallare WhatsApp. Per attivare questo tipo di blocco bisogna andare in Impostazioni, Account e Privacy; certamente potrete effettuare questa configurazione solo se il vostro smartphone è dotato di un lettore di impronte digitali e di una versione Android che non vada al di sotto di Marshmallow.fingerprint lock

Poi è pure possibile decidere quando bloccare l’applicazione, dopo che essa sarà chiusa; immediatamente, dopo 1 minuto oppure dopo mezz’ora. Certamente questa opzione deve essere decisa da voi, per le vostre esigenze. Anche se il blocco sarà attivo per WhatsApp, rimarrà la possibilità di rispondere alle chiamate in arrivo oppure rispondere ai messaggi dalla tendina delle notifiche, a meno che non venga attivata l’opzione che oscura le notifiche.

Certamente potrebbero verificarsi alcuni bug, dato che questa funzione è ancora un test, Noi vi ringraziamo per aver letto il nostro articolo e vi auguriamo di passare un buon ferragosto.