Oggi Google ha annunciato alcune importanti novità riguardanti la sua piattaforma per i voli aerei Flights (Voli in italiano). Flights sfrutterà la sua esperienza con l’intelligenza artificiale e il machine learning per poter prevedere gli eventuali ritardi che i voli potrebbero assumere, fornendo numerose informazioni utili per chi è abituato a viaggiare in aereo.

Gli algoritmi dell’intelligenza artificiale di Google si baseranno sullo storico dei voli di ogni tratta e su un insieme di informazioni correlate per fornire una previsione circa il ritardo che il volo, che verrà preso dall’utente, accumulerà. Ma cosa più importante, Flights permetterà di avere una spiegazione esaustiva per i ritardi dei voli, informazioni che molto spesso non vengono fornite agli utenti.

In oltre c’è un’altra funzione molto interessante che però per il momento sarà solo disponibile negli Stati Uniti; Flights mostrerà anche informazioni aggiuntive per aiutare l’utente nella ricerca del miglior volo per le proprie esigenze, scegliendo magari il volo più economico offerto da compagnie come l’American, la Delta Airlines o la United. Se volete ricevere maggiori informazioni vi lasciamo qui la pagina con l’annuncio ufficiale di Google.