Ormai è risaputo che la compagnia cinese Huawei è sempre di più nei mirini americani; soprattutto dopo il ban firmato da Donald Trump, con annesso lo stop delle licenze Android per Huawei. Situazione che ha portato Google ad inserire Huawei nella lista delle aziende, con cui gli americani non possono contrattare; spingendo l’azienda cinese a pensare ad un futuro con il proprio sistema operativo, Hongmeng.

Secondo Global Times, Huawei, Vivo, Tencent, Xiaomi e Oppo sono state invitate da Huawei, a testare il suo nuovo sistema operativo. L’azienda cinese minaccia così Android e gli Stati Uniti, facendo intuire di avere un sistema operativo pronto ad essere testato. Secondo il giornale cinese, Hongmeng potrebbe uscire insieme a Huawei P40, uscita prevista per il 2020.hongmeng

Certamente noi ancora non possiamo sapere quali siano le caratteristiche principali di questo nuovo sistema operativo; ma sicuramente sappiano che se Huawei vuole battere il colosso Android, deve superarsi dal punto di vista del software, e così facendo deve provare a far avvicinare ad esso più aziende possibili.

Dinanzi a queste decisione, il mercato del lavoro potrebbe avere un brusco crollo in varie parti del mondo.  Le aziende americane andranno sicuramente a spostare tutte le varie produzioni e progettazioni software dalla Cina all’India, comprendendo anche la Apple. Le aziende cinese, se opteranno per il sistema operativo Huawei, avranno un distacco immediato con tutte le aziende americane in questo settore; andando a chiudere definitivamente con Android, Google ecc…