Ormai siamo tutti a conoscenza della situazione che ha portato Android, Google ecc, a tagliare ogni contatto con Huawei. Circostanze che avrebbero potuto portare, alla perdita di ogni servizio fornito dalle varie aziende statunitensi; mettendo così a rischio il futuro delle aziende e della nuova tecnologia 5G. Inizialmente si è pensato alla possibile entrata nel mercato del nuovo sistema operativo di Huawei, che potrebbe avvenire; anche se l’azienda cinese ha riacquistato l’accesso alla piattaforma Google. hongmeng

Le volontà dell’azienda sono di rimanere nell’ecosistema Android, anche perché nel corso di questi anni hanno fornito un buon contributo, anche per il coinvolgimento con il cliente. Per ora l’obiettivo principale è quello di garantire la miglior esperienza per l’utente, cercando anche di togliere questa disinformazione che sta influenzando molto i clienti; mettendo in primo piano l’utilizzo di campagne pubblicitarie per riportare la lealtà come simbolo dell’azienda cinese, azzerando le varie voci in circolazione.

Walter Ji di Huawei ha dichiarato che è entusiasta per tutti i vantaggi che la connettività porterà all’interno dell’azienda degli smartphone, includendo nel discorso il 5G. I vari miglioramenti che vorrebbe portare sono anche sul fronte dei giochi cloud; e la possibilità di scaricare app e riprodurre video in streaming senza buffering. Però la tecnologia 5G è ancora molto difficile da trovare e applicare, anche se sta diventando molto importante per i vari produttorei di smartphone.