Oggi torniamo a parlare di Android Q. Stando alle ultime notizie l’ultima versione del robottino verde potrebbe vedere la luce già da stasera, presumibilmente dalle 18 in poi. Ovviamente non verrà rilasciata già la versione stabile del sistema ma una developer preview, solitamente una versione alpha del software.

Ci sono parecchi indizi che ci danno la conferma di ciò. Primo tra tutti, Google ha aperto il bug tracker per Android Q, e quest’ultimo accetta solo segnalazioni che partono dalla data odierna. Quindi non sono accettate tutte le segnalazioni antecedenti la data odierna, il che lascia appunto pensare che il rilascio di Android Q sia previsto proprio per quest’oggi. L’altro indizio è che su GeekBench sono stati scovati dei Pixel 2 in test proprio con Android Q.Traccia di Android Q su Geekbench

Considerando il fuso orario con gli Stati Uniti dovremo probabilmente aspettare che in Italia sia già sera, cioè circa se 18 come detto prima. La buona notizia è che quest’anno dovrebbero essere supportati molti più smartphone diversi, non solo i Pixel, anche se non è detto che la developer preview arrivi per tutti fin dal primo rilascio o comunque non in contemporanea con gli smartphone Google. Non ci resta che aspettare ancora qualche ora e scoprire cosa succederà.