Oggigiorno i social network sono usati da tutti noi per poter seguire i nostri amici o i personaggi, che siano più o meno famosi. Ma con le famose storie si è arrivati ad un livello superiore, si è creata una specie di “stalking virtuale” che dura esattamente 24 ore, dopo di che queste storie svaniscono nel nulla non lasciando traccia. Proprio per questo gli utenti tendevano a fare screenshot alle storie, proprio per conservarne un ricordo. La stessa Instagram aveva deciso di combattere questo comportamento degli utenti, e per questo qualche mese fa aveva introdotto una funzionalità che permetteva di ricevere una notifica non appena qualcuno effettuava uno screenshot alla storia. E per un po’ di tempo è stato così.

Sembra che già da qualche settimana la funzione sia stata rimossa silenziosamente dall’applicazione, senza però che se ne accorgessero in molti, ormai intimoriti  dal solo pensiero dalle notifiche. Il nostro staff ha effettuato alcune prove e sembrano non esserci più dubbi, le notifiche sono state completamente eliminate, in quanto nessuno avendo fatto screenshot ha ricevuto la temuta notifica.

Ora potrete fare screen a volontà! Tralasciando gli scherzi vi invitiamo ad un uso responsabile di questi strumenti che si potrebbero trasformare in materiale compromettente per i soggetti interessati, e più in generale di tutti i social network.