Google potrebbe contrastare KaiOS, il sistema operativo utilizzato per i feature-phone.Questa ipotesi si fa strada grazie ai colleghi di 9to5google che da mesi stanno monitorando gli sviluppi del codice pubblico di Chrome che indicano che potrebbe esserci una versione di Android per questa tipologia di dispositivi. Stando a un’immagine data proprio al portale, il primo cellulare a essere mosso dal nuovo OS potrebbe essere prodotto da Nokia che sui suoi feature-phone, come Nokia 3310, utilizza KaiOS.

Stando all’analisi effettuata dalla fonte sul codice di Chrome, questa versione Android si presenterebbe molto diversa da Android Go (pensata per gli smartphone con funzioni essenziali). Infatti, pare che si potrà navigare all’interno del sistema tramite una tastiera fisica con pulsanti altrettanto fisici e non attraverso il touchscreen. Inoltre, sarebbe assente il classico switcher che – su Android – permette di passare velocemente da un’applicazione all’altra a meno che il terminale non integri un apposito pulsante.

android per feature phone

L’immagine trapelata, invece, mostra un dispositivo non marchiato che richiama lo stile e il design di Nokia. Il layout per la schermata sembra essere proprio quella di Android con l’icona del microfono identica a quella di Google. Questo potrebbe indicare un facile accesso a Google Assistant o alla ricerca vocale. Anche l’icona – da cui probabilmente si potrà avere accesso alle app – riprende i colori del colosso di Mountain View. La parte superiore, infine, mostra le classiche icone di orologio, batteria e segnale simili alla versione touchless di Chrome emersa in precedenza.

Difficile dire se davvero verrà lanciato un dispositivo Nokia con un nuovo Android ma comunque ci siamo fatti un’idea di come potrebbe presentarsi. Tuttavia, Google dovrà fare le ottimizzazioni necessarie per fare in modo che Android possa funzionare bene su un dispositivo di fascia ancora più bassa degli smartphone Android One.

Fonte : tomshw