Opera Mini per Android si rinnova. La condivisione file offline è la nuova funzionalità aggiunta dal team. La nuova funzione, già disponibile a partire dalla più recente versione dell’app presente sul Play Store, consentirà a tutti gli utenti di non consumare dati durante la condivisione di foto, video, audio o qualsiasi altro genere di file.

Di seguito la spiegazione data dall’omonima software house sul proprio blog ufficiale  della nuova funzione.

“Opera Mini crea una connessione di rete privata e sicura tra i dispositivi tramite una connessione Wi-Fi diretta. Ciò garantisce un trasferimento di file a grande velocità – 200 volte più veloce del Bluetooth. Poiché entrambi i dispositivi sono collegati tramite Wi-Fi in modo diretto, è possibile essere sicuri che la comunicazione tra di loro non si interromperà mai, a meno che non si decida di arrestarla.”

Il funzionamento è semplice ed immediato, sarà sufficiente aprire il browser, cliccare nell’icona di Opera presente nella barra di navigazione inferiore e selezionare “Condivisione file”. Una volta fatto ciò, Opera Mini mostrerà una pagina dove sarà verrà offerta la possibilità di toccare Invia per condividere o Ricevi per ottenere un file dal secondo dispositivo.

La connessione tra i dispositivi potrà essere stabilità da un apposito codice QR che dovrà essere scansionato dal dispositivo in cui si intende ricevere i file.

Ecco in basso il link per scaricare il Browser Opera Mini con la nuova funzione di cui abbiamo parlato in questo articolo. Ti ricordiamo di condividere questo articolo se ti è piaciuto e di commentare qui sotto con la tua opinione, per noi è molto importante.

Browser Opera Mini
Browser Opera Mini
Developer: Opera
Price: Free