Sono già alcuni anni che i produttori di smartphone fanno a gara tra loro per raggiungere un solo scopo. Lo scopo è quello di avere lo smartphone tutto display con le cornici sempre più risicate. Per fare ciò i produttori le hanno inventate di tutti i tipi. Dapprima si è vista la nascita del notch, che si è evoluto negli anni fino a diventare “a goccia”; successivamente si è passati alle fotocamere pop-up o rotanti, per non parlare dei fori nel display. Ma sembra proprio che si sia arrivati ad un punto di svolta.

Proprio stanotte l’azienda cinese Oppo ha pubblicato un video di un prototipo di smartphone con fotocamera nascosta sotto al display, un po’ come avviene già per i lettori di impronte digitali. Poche ore dopo anche Xiaomi ha voluto mettersi in mostra pubblicando anch’essa un video con un prototipo di smartphone dello stesso tipo. 

Le due soluzioni appaiono molto riuscite ed entrambe funzionanti. Ma come tutte le cose in via di sviluppo, questa soluzione non è esente da problematiche dovute alla “giovinezza”. Nel momento in cui viene attivata la fotocamera si forma una grande banda nera proprio laddove c’è la fotocamera. Sicuramente per il momento queste fotocamere hanno bisogno di non avere retroilluminazione intorno e magari avere anche pixel spenti grazie a schermi OLED.

Altri problemi verrebbero a crearsi nel momento in cui l’utente va ad installare app di terze parti per scattare foto o girare video. Perché un conto è avere l’app ottimizzata e fatta ad hoc per questo tipo di fotocamera, un altro conto è avere un’app di terze parti che deve girare su tutti i dispositivi. Ma molto più banalmente ci potrebbero essere problemi legati allo sblocco facciale, cioè i colori del lookscreen potrebbero creare disagi alla fotocamera.

In ogni caso siamo fiduciosi che questi problemi verranno risolti abbastanza in fretta; proprio come è accaduto con il lettore di impronte sotto il display che in pochissimo tempo è diventato sempre più efficiente e rapido nello sblocco. E voi che ne pensate di questa nuova tecnologia?