Non molto tempo fa vi avevamo parlato di Spectre e Meltdown, i due malware che hanno messo a rischio milioni di dispositivi, in quell’articolo vi era stato detto che con Windows per quanto riguarda le patch di sicurezza c’erano stati problemi correlati agli antivirus.

Nella giornata del 13/03, Microsoft è corsa ai ripari rimuovendo il tool per la verifica della compatibilità degli antivirus e non solo, grazie agli aggiornamenti di Intel sulla questione, le patch sono state rilasciate anche per sistemi operativi più datati come Windows 7 e il meno riuscito Windows 8.1

Per il download dell’aggiornamento basterà quindi lanciare Windows Update.

Mentre invece per gli interessati ai dettagli eccovi il changelog della patch KB4088776, è  di “Fall Creators Update” ma è pressochè identica alla versione per le altre build.