Svelati i nuovi Top di gamma Huawei Mate 20 e Huawei Mate 20 Pro

Da Israele arriva a sorpresa delle novità per quanto riguarda Huawei Mate 20 e Huawei Mate 20 Pro, entrambi top di gamma che verranno presentati ufficialmente a Londra il 16 ottobre. Qui in basso ci saranno le possibili caratteristiche tecniche di entrambi i dispositivi, togliendo ovviamente le novità che riguardano solo il Huawei mate 20 pro.

Design e funzioni

Come possiamo immaginare in questi nuovi smartphone non mancherà il notch, ormai è un icona che viene riproposta in ogni dispositivo, con la differenza che in Huawei mate 20Pro conterrà un sensore tridimensionale del volto per migliorare la sicurezza dello sblocco con il volto. Se lo sblocco facciale non vi convince appieno nemmeno con un sensore tridimensionale c’è sempre la possibilità di usare il sensore biometrico sotto il display. Ma a quanto pare le nuove funzioni non sono finite perché è stata aggiunta una modalità di sblocco vocale chiamata  Voice ID (Permette lo sblocco del dispositivo con il riconoscimento della voce del proprietario).

L’ultima nuova funzione è il sistema di raffreddamento in Grafene, utilizzata al posto del Rame.

Fotocamere

Entrambi i cellulari saranno dotati di 3 moduli fotografici con molte funzioni. Quest’anno però troviamo un modulo grandangolare al posto di quello Tele come nei modelli precedenti. Ovviamente non mancherà l’AI all’interno della fotocamera, portando così novità come  HiVision che fornisce informazioni sull’ambiente o sugli oggetti inquadrati e SmartZoom che riesce a rilevare i soggetti in movimento mettendoli ben a fuoco.

ai smart zoom huawei mate 20 pro

Batteria

Il Huawei Mate 20 Pro avrà ben 4.200 mAh di batteria e supporterà la ricarica SuperCharge con il 70% di batteria in mezz’ora di ricarica, la differenza tra i due dispositivi è il fatto che la versione pro ha una ricarica a 15W.

battery huawei mate 20 pro

La fonte delle foto è il sito Gizmochina

Voi cosa ne pensate di questi dispositivi? Fatecelo sapere con un commento oppure aggiungendo una reazione.