TOBi è l’assistente virtuale di Vodafone che fornisce agli utenti un servizio continuo, 24h su 24 e 7 giorni su 7. TOBi appare per la prima volta nell’applicazione di Vodafone, poi sbarca su Messanger e da poco è presente anche su Amazon Alexa, adesso si sta preparando per arrivare su Whatsapp.

E’ chiara l’idea di Vodafone, cerca di far arrivare arrivare il suo BOT in più piattaforme possibili, e ovviamente whatsapp è una delle piattaforme che utilizziamo di più.

Il funzionamento di questo assistente virtuale è davvero semplice. Per attivare questo assistente basterà soltanto registrare in rubrica il numero del BOT, Whatsapp riconoscerà questo numero come un utente e sarà possibile interagire con lui. TOBi cercherà di rispondere a tutte le richieste fatte da voi, ovviamente se non dovesse riuscire a dare una risposta girerà il vostro problema o richiesta a un operatore che cercherà di aiutarvi.

chat TOBi

Questa ovviamente era una funzione molto banale, ma TOBi è in grado anche di non interrompere la conversazione se cambiate piattaforma. Se iniziate una conversazione su Whatsapp con lui chiedendo il vostro credito residuo e successivamente decidete di attivarlo su Alexa, non dovrete rifare le stesse domande, sarà in grado di proseguire da solo. Ovviamente ricordiamo che TOBi è totalmente gratuito e disponibile ovunque, ovviamente all’estero bisogna essere agganciati con un partner per far si che esso possa funzionare.

Voi cosa ne pensate? Avete Vodafone? Avete mai utilizzato TOBi? Scrivetelo qui sotto nei commenti per farcelo sapere.