Tempo fa abbiamo parlato di Whtsapp, oggi riproponiamo un altro articolo dove mostriamo gli aggiornamenti principali che usciranno a breve.

Negli ultimi giorni WhatsApp ha rilasciato due nuovi aggiornamenti per la versione di Android della propria applicazione. Sono le versioni 2.18.116 e 2.18.117.

La nuova versione di Whatsapp sta pian piano introducendo la possibilità di “declassare” l’amministratore di un gruppo, rimuovendolo dal proprio incarico. Per farlo occorre ovviamente essere un amministratore, aprire le informazioni del gruppo, toccare l’utente a cui togliere i privilegi e selezionare l’apposita voce.

La funzione è attiva, ammesso che siate stati raggiunti dal roll out, sia nella versione Android che in quella web di WhatsApp, oltre all’applicazione per iOS. Anche se mi sembra ovvio ricordatevi che non è possibile togliere i privilegi di amministratore al creatore di un gruppo. Con l’aggiornamento che sarà rilasciato dopo il 6 maggio saranno aggiunte nuove funzioni dedicate esclusivamente ai gruppi.

La versione 2.18.117 di WhatsApp invece aggiunge le notifiche ad alta priorità, che vi permetteranno di avere le notifiche dell’applicazione nella parte alta del centro notifiche così da poterle visualizzare subito. È anche possibile impostare la priorità sia per le chat private sia per i gruppi. Ovviamente se alte applicazioni dispongono della stessa funzione verranno visualizzate in ordine cronologico.