E se il retro del nostro smartphone ospitasse una serie di piccoli pannelli solari per caricare lo smartphone grazie all’ energia solare ? Xiaomi ci ha già pensato, e con la richiesta per ottenere il brevetto ha svelato al mondo la propria idea. Idea che, per inciso, sembra poco più che un esercizio di stile.

Come detto, i pannelli solari sarebbero alloggiati sul retro dello smartphone. La griglia dei pannelli ricoprirebbe più della metà della superficie, e secondo i disegni di accompagnamento al brevetto, non dovrebbero aumentare significativamente lo spessore del dispositivo.

La parte frontale, invece, non sembra promettere particolari novità se non dei bordi particolarmente sottili che fanno presupporre che la fotocamera frontale possa essere nascosta sotto il display.

render xiaomi smartphone solare

Smartphone solare, un’idea che non può’ funzionare..

Crediamo che questa di xiaomi sia una scelta molto piu’ estetica che funzionale, ed i motivi sono semplici. Lo smartphone per essere ricaricato attraverso il pannello fotovoltaico andrebbe ovviamente esposto al sole, questo porterebbe ad un surriscaldamento eccessivo di tutti i componenti. Compresa la batteria che esposta a determinate temperature potrebbe soffrire e danneggiarsi, fino ad arrivare, in casi più estremi, a gonfiarsi. Ed oltre a questi dubbi, ci sarebbe anche da considerare il rendimento di questo tipo di ricarica che sarebbe, per forza di cose, molto basso.

Trattandosi di un brevetto, non sappiamo quanto ancora ci sarà da aspettare prima che venga realizzato, se ci saranno ulteriori aggiornamenti, li troverete sul nostro sito !