Xiaomi si appresta a lanciare il nuovo Xiaomi Mi A3 che, molto probabilmente, sarà affiancato da un secondo Android One, il Mi A3 Lite. Il protagonista delle news di oggi è però il futuro Xiaomi Mi A3 che è stato appena certificato dalla FCC americana. I dati di certificazione del device confermano alcuni elementi della scheda tecnica.

Tra le immagini allegate alla certificazione, compare anche l’immagine che riportiamo qui di sotto in cui è possibile notare la dicitura “48 MP AI Camera” . Considerando lo spazio per il modulo fotografico, è molto probabile che il nuovo Mi A3 si presenti  con una tripla fotocamera posteriore. 

render mi a3

Come confermato dai dati di certificazione TENAA, il futuro Xiaomi Mi A3 dovrebbe essere basato sul nuovo Xiaomi Mi CC9e appena presentato in Cina. Lo smartphone in questione presenta una tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 48 Megapixel Sony IMX586 supportato da un sensore grandangolare da 8 Megapixel e da un sensore da 2 Megapixel per la profondità di campo.

A completare la scheda tecnica del nuovo Mi A3 dovrebbe esserci il SoC Snapdragon 665 ed una batteria da 4.030 mAh. Come confermano anche le immagini della FCC, il sensore di impronte digitali non sarà al posteriore e, come accade anche con il Mi CC9e, sarà probabilmente integrato sotto al display.